2019/01/09 – Agevolazioni per l’utenza della provincia di Catania colpita dagli eventi sismici del 26 dicembre 2018

In relazione all’evento sismico del 26 dicembre scorso, TIM ha già provveduto volontariamente ad applicare delle agevolazioni a sostegno della popolazione colpita che riguardano sia azioni sulla fatturazione e sulla gestione del credito sia azioni commerciali a supporto dell’emergenza.

Le azioni intraprese verranno applicate a tutti i Comuni segnalati come maggiormente interessati allo stato di emergenza, secondo quanto indicato nell’Ordinanza n. 566 del 28/12/18 della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Protezione Civile, nell’ordine: Zafferana Etnea, Viagrande, Trecastagni, Santa Venerina, Acireale, Aci Sant’Antonio, Aci Bonaccorsi, Milo, Aci Catena.

In particolare è stata sospesa la fatturazione a partire dal mese di gennaio 2019 delle linee di rete fissa attestate presso i Comuni in questione. La fatturazione riprenderà non appena verrà registrato traffico in uscita dalla linea telefonica sospesa, in quanto di fatto accertato il ripristino dell’utilizzo del servizio precedente all’evento calamitoso.

Per eventuali fatture già emesse, i cui termini di pagamento risultino già scaduti o in scadenza, si è provveduto a dilazionarne le scadenze fino al 31 luglio 2019.

Inoltre, laddove dovesse essere segnalato al Servizio Clienti TIM uno stato di inagibilità della sede, sarà possibile richiedere gratuitamente i seguenti servizi/prestazioni:

  • trasloco della linea da e per il successivo rientro nella sede inagibile;
  • cessazione della linea e/o nuovo impianto in altra sede (sono esclusi i contributi per “nuclei abitati case sparse”;
  • subentro;
  • trasferimento di chiamata dalla linea in sede inagibile (il traffico per il trasferimento delle chiamate è addebitato secondo il profilo tariffario associato alla linea fissa);
  • sospensione tecnica del servizio di fonia, con successiva riattivazione superato lo stato di inagibilità della sede.

 

Servizi Assistenza Clienti

Tutti gli addetti dei Servizi di Assistenza Clienti 191 o 800191101 (dedicato alle medie e grandi Aziende) assicurano l’adeguato supporto alle diverse esigenze e richieste di informazioni presentate dalla clientela in base alle azioni individuate.